Dettaglio di un membro del team di Comput Electronic mentre lavora al computer

News

14 gennaio 2020: Microsoft terminerà il supporto per Windows 7 e Windows 2008 Server. 
È il momento di aggiornare i propri PC e Server di rete!

[Scarica qui la News completa] Dopo 10 anni dall’uscita dei sistemi operativi Windows 7 e Windows Server 2008, Microsoft interromperà il supporto tecnico. Tale interruzione avrà atto dal 14 gennaio 2020, dopo tale data non si riceveranno più gli aggiornamenti gratuiti sulla sicurezza.

Di seguito vi riportiamo una serie di informazioni utili per permetterle di valutare come eseguire l’aggiornamento dei vostri sistemi informatici. Il personale tecnico di Comput Electronic è a sua completa disposizione per supportarla in ogni aspetto.

Windows 7:

Per gli utilizzatori del sistema operativo Windows 7, Microsoft consiglia di passare ad un nuovo Personal Computer con sistema operativo Windows 10. Questi nuovi PC sono più performanti a differenza delle macchine attualmente in uso con Windows 7 (il vantaggio è quello di avere una macchina più performante e più sicura).

Per chi non vuole sostituire il PC è altresì possibile acquistare solamente la licenza di Windows 10 per aggiornare il proprio sistema operativo.

Questa soluzione è disponibile per chi è in possesso di un Computer che rispetti i requisiti minimi per poter installare Windows 10 (tale scelta ha lo svantaggio che se la macchina non è compatibile o ha caratteristiche tecniche non adeguate ci si può ritrovare un PC molto lento).

Attenzione, se si rispettano i requisiti minimi ed il sistema operativo dopo l’installazione non dovesse funzionare correttamente, l’errore può essere causato dalla mancanza o dall’invalidità del Driver installato.

Nella tabella di seguito è possibile vedere la compatibilità tra le licenze dei sistemi operativi in questione:

Windows 7 Starter, Home Basic, Home Premium --> Windows 10 Home

Windows 7 Professional, Ultimate --> Windows 10 Pro

Altra nota importante è che il Product Key installato dev’essere Retail e non OEM.

Dopo il 14 gennaio 2020, chi non avrà sostituito o aggiornato il sistema operativo si ritroverà in una situazione potenzialmente rischiosa. La causa di tale rischio sarà proprio l’assenza degli aggiornamenti sulla sicurezza che Microsoft non rilascerà più. Questo porterà ad una maggiore vulnerabilità ed esposizione a contaminazioni Virus o Malware, oltre a rendere il Personal Computer non idoneo per il trattamento dei dati ai fini della recente normativa GDPR.

Nello stesso anno, in data 13 ottobre Microsoft terminerà il supporto tecnico anche per il programma Office 2010.

Dopo questa data non verranno più rilasciati aggiornamenti sulla sicurezza né aggiornamenti di contenuto o di supporto tecnico assistito (gratuito o a pagamento).

Per gli utilizzatori di questa versione è consigliabile valutare il passaggio ad una versione più aggiornata (Office 2016 – Office 2019 o Office 365).

Windows Server 2008 (Small Business Server 2011):

Anche per questo sistema operativo in data 14 gennaio 2020 terminerà il supporto tecnico ed il rilascio degli aggiornamenti sulla sicurezza del sistema operativo Windows Server 2008 e 2008 R2.

Il termine del supporto tecnico porterà a non ricevere più i seguenti aggiornamenti:

  • Aggiornamenti di sicurezza gratuiti
  • Opzioni di supporto (gratuito o a pagamento)
  • Aggiornamenti della protezione

Tale mancanza di aggiornamenti renderanno i Server con tale sistema operativo più vulnerabili e a rischio da attacchi o contaminazioni Virus, Malware o peggio ancora Ransomware, oltre a rendere il Server di rete non idoneo per il trattamento dei dati ai fini della recente normativa GDPR.

Un aggiornamento del sistema operativo comporterà, in molti casi, la sostituzione del Server di rete, con l’acquisto di uno nuovo più performante adatto ad ospitare una più recente versione di Windows Server, quale Windows Server 2016 o Windows Server 2019.

È consigliabile valutare attentamente come comportarsi per non ritrovarsi in una situazione di rischio.

COSA FARE

Il personale tecnico di Comput Electronic è a sua completa disposizione per supportarla in questo delicato ma importante rinnovo tecnologico:

se desidera contattare un nostro tecnico può scrivere una mail all’indirizzo office@comput.it oppure può chiamarci al numero di telefono +39 0471 203422

Saremo lieti di soddisfare le sue richieste.

Potete scaricare qui il file completo con le principali informazioni.

Il Team Comput

 

 

Mexal – Passepartout: la gestione dei file telematici e le novità del 2019 (con i nostri corsi in Aula)

Per noi di Comput Electronic sta molto a cuore che i nostri clienti acquisiscano la corretta padronanza delle funzionalità integrate in Mexal: per questo abbiamo realizzato per voi un corso specifico, della durata di circa tre ore sui seguenti argomenti.

  • GESTIONE INVIO TELEMATICO ESTEROMETRO E COMUNICAZIONE PERIODICA IVA (EV. CORRISPETTIVI)
  • PASSHUB / CRUSCOTTO / CASSETTO FISCALE
  • FATTURAZIONE ELETTRONICA (ANAGRAFICHE - PAGAMENTI - BANCHE)
  • TABELLA ESENZIONI E GESTIONE BOLLO VIRTUALE
  • PARAMETRI IMPORT FATTURE XML
  • APPS
  • VARIE
  • NUOVO LISTINO FATTURAZIONE ELETTRONICA

Clicca qui per scaricare il modulo di adesione con le informazioni e il programma del corso.

Fattura elettronica: parti da zero con Passepartout

E’ online il corso ufficiale Passepartout per l’utilizzo dei servizi integrati di Fatturazione Elettronica con Mexal.
Nel link qui di seguito riportato potrà visionare il videocorso in formato digitale. clicca qui!

La fatturazione elettronica B2B e PA con Passepartout Mexal: Pronti via! (con i nostri corsi in aula)

I software gestionali Passepartout integrano e gestiscono tutti gli obblighi inerenti alla Fatturazione Elettronica: per questo abbiamo realizzato per voi un corso specifico, della durata di circa due ore, così da non lasciarvi impreparati alla scadenza del 01/01/2019, quando la fatturazione elettronica B2B sarà obbligatoria per tutte le imprese.
A noi di Comput Electronic sta molto a cuore che i nostri clienti acquisiscano la corretta padronanza delle funzionalità integrate in Mexal.

Per scaricare il programma del corso, le informazioni su costi e disponibilità e il modulo di adesione clicca qui.

Sei pronto per la fatturazione elettronica?

E’ disponibile dal 22 dicembre 2017 il manuale della conservazione digitale di Passepartout. Tale documento ha l’obiettivo di descrivere la struttura dell’azienda (con indicazione dei soggetti coinvolti e dei relativi ruoli), nonché di illustrare i processi di conservazione adottati per garantire autenticità, integrità, affidabilità, leggibilità e reperibilità dei documenti informatici, come indicato all’art. 8 del DPCM 3 dicembre 2013, relativo al sistema di conservazione.

Se desideri avere informazioni riguardanti le soluzioni Passepartout per la Dematerializzazione, l’Archiviazione e la Conservazione Digitale dei documenti scrivi a: office@comput.it

Scarica qui il Manuale Conservazione Passepartout